Carrelli LAF autoalimentati


Le unità mobili a flusso laminare orizzontale o verticale di aria in classe ISO5 (ISO14644-1), sono progettate per mantenere “puliti” prodotti e materiali sterili in trasferimento tra due aree con livello di contaminazione diverse, in particolare per trasportare prodotti sterili tra due aree in classe A passando attraverso un’area in classe B (es. da un liofilizzatore ad una macchina tappatrice).

I carrelli possono essere utilizzati per il trasporto di vassoi, carrelli, flaconi e prodotti sterili in genere. Il flusso d’aria a contaminazione controllata lambisce i componenti introdotti e fuoriesce dal lato di carico o dal piano forato inferiore. Il modulo è in pressione positiva rispetto all’esterno per evitare contaminazioni.

 

 

Caratteristiche tecniche

  • struttura realizzata completamente in acciaio inox AISI 304 o 316L satinata scotch brite o elettrolucidata
  • filtri HEPA terminali H14 a 99,995 MPPS
  • ventilatore centrifugo a doppia aspirazione 230V/50-60Hz monofase IP55
  • gruppo di continuità per un funzionamento in autonomia della macchina per circa 15-30 minuti senza il collegamento della presa con rete 230V
  • quadro elettrico integrato nella macchina
  • ruote piroettanti
  • plenum in acciaio inox con predisposizione per la lettura del 100% DOP

Tutte le dimensioni e caratteristiche sono determinate dalle necessità del cliente.

 

I nostri tecnici sono in grado di risolvere tutte le problematiche di progettazione e logistiche dettate dalle esigenze di produzione del cliente.